Deportivo La Coruna, faccia a faccia tra Seedorf e i tifosi

Deportivo La Coruna, faccia a faccia tra Seedorf e i tifosi

Confronto tra il tecnico olandese e il popolo galiziano che ne ha approfittato per chiedere le dimissioni di tutta la dirigenza

di Redazione ITASportPress

Tempi duri per Clarence Seedorf.

SALVEZZA – Il tecnico olandese è dal 5 febbraio alla guida del Deportivo La Coruna, squadra che quando vestiva la maglia del Milan gli ha dato una enorme delusione ai quarti di finale della Champions League 2003/04, con l’obiettivo di centrare la salvezza, ma dopo il pareggio a reti inviolate maturato sul campo del Leganes le cose si complicano.

CLASSIFICA – A quattro turni dal termine della Liga restano i galiziani restano al terzultimo posto in classifica a 28 punti, a -6 dal Levante che ha, però, una partita in più da giocare: quella di lunedì in trasferta contro l’Athletic Bilbao.

CONFRONTO – La paura di una retrocessione incalza tra i tifosi che, dopo lo 0-0 di ieri, hanno ottenuto un confronto faccia a faccia con l’ex centrocampista di Ajax, Sampdoria, Real Madrid, Inter, Milan e Botafogo che ha provato a rassicurarli nonostante il momento negativo e ha chiesto loro, i quali nel frattempo a voce alta hanno invogliato la dirigenza a dimettersi, di sostenere il gruppo fino alla fine della stagione.

Seedorf, numero domestico: nasconde la palla al figlio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy