Derby County, Lampard accusato di condotta impropria

Derby County, Lampard accusato di condotta impropria

L’ex centrocampista autore di vivaci polemiche durante la gara con il Birmingham

di Redazione ITASportPress

Una lunga carriera alle spalle, trascorsa con indosso le maglie di Swansea, West Ham, Chelsea, Manchster City e New York City. Adesso, Frank Lampard, ha intrapreso la carriera da allenatore alla guida del Derby County, formazione militante in Championship, la seconda divisione inglese. Ma l’ex centrocampista non sta vivendo un bel momento: dopo la gara pareggiata per 2-2 con il Birmingham venerdì scorso, il tecnico è stato infatti accusato di condotta impropria da parte della FA.

L’EPISODIO – Il provvedimento è partito in seguito alle vivaci proteste di cui si è reso protagonista Lampard durante il match, con l’inglese che ha platealmente contestato la decisione del direttore di gara di non concedere un calcio di rigore in favore della propria squadra, impegnata nella lotta per la conquista di un posto playoff.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy