Effenberg vuole impedire al Bayern di festeggiare a marzo: “Bundesliga noiosa, ecco come vorrei cambiarla”

Effenberg vuole impedire al Bayern di festeggiare a marzo: “Bundesliga noiosa, ecco come vorrei cambiarla”

Con la formula Effenberg Bayern non più campione a marzo

di Redazione ITASportPress

Sono 18 i punti che separano la capolista Bayern da Lipsia e Bayer, seconde in classifica. Per molti addetti ai lavori, la Bundesliga ha perso interesse per lo strapotere della squadra di Monaco di Baviera. Proprio un ex ‘rot-weiss’ vuole cambiare il format. Stefan Effenberg, che col Bayern ha vinto una Champions League nel 2001, nella sua rubrica su T-Online, ha spiegato come deve essere ridisegnata la Bundesliga. “Farei un campionato diviso in due gruppi di nove club (Gruppo A e B), e questi gruppi vengono sorteggiati a giugno o luglio. Tutte le squadre si affronteranno con match di andata e ritorno nei due gruppi e poi le migliori parteciperanno ai playoff con gare di andata e ritorno. La regola dei tre punti viene mantenuta mentre abolirei la pausa invernale. Per la retrocessione farei disputare i playout”. Con la formula “Effenberg”, il Bayern non potrà mai più festeggiare la conquista del campionato a marzo come avvenuto di recente e come potrebbe avvenire anche in questa stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy