Europa, Bayern a +16, Barcellona ne fa 5 al Betis. Oggi il Liverpool

Europa, Bayern a +16, Barcellona ne fa 5 al Betis. Oggi il Liverpool

In Germania e in Spagna campionati dominati da Bayern e Barcellona

In Europa fine settimana di grandi sfide nei vari campionati più importanti. Gol a valanga delle squadre più titolate.

BUNDESLIGA – Campionato tedesco sempre più nelle mani del Bayern Monaco. Nella diciannovesima giornata della Bundesliga la squadra di Heynckes ha superato con qualche patema d’animo il Werder Brema per 4-2. Al gol iniziale di Gondorf (25′), risponde Müller al 41′. Nella ripresa si scatena Lewandowski, in gol al 63′ e al 77′. In mezzo il Werder aveva trovato il 2-2 grazie all’autogol di Süle. Nel finale arriva invece il 4-2 di Müller. Il Bayern allunga a +16 sulle seconde, tra cui c’è lo Schalke, che fatica in casa contro l’Hannover e viene raggiunto sull’1-1 dalla rete di Fuellkrug nel finale. La notizia migliore per la squadra di Tedesco – anche per la Juve – è che il gol del vantaggio sia arrivato dai piedi di Marko Pjaca, in campo per 56 minuti. Davvero bella la rete del croato: finta e destro vincente.

LIGA – In Spagna valanga di reti del Barcellona e del Real Madrid. Goleada della capolista Barcellona che passa a Siviglia contro il Betis per 5-0 nella ripresa in cui sono arrivate le reti di Rakitic, Messi (autore di una doppietta che lo proietta a quota 19 centri) e Suarez. Settima partita di fila a segno per il Pistolero, che con le due reti di stasera sale a 15. La squadra di Valverde mette così un’altra ipoteca sulla Liga volando a +11 sull’Atletico e a +14 sul Valencia. Sempre 19 i punti di vantaggio sul Real Madrid.La squadra di Zidane è costretta a rimediare lo svantaggio dopo 23’, ma riesce a reagire spazzando il Deportivo grazie alle doppiette di Nacho, Bale (salito a 9 centri tra Liga e coppe), al gol di Modric e a due centri di Ronaldo. I tre punti consentono a Zizou di tornare in zona Champions dopo il momentaneo sorpasso del Villarreal. Ridotta anche la distanza dal secondo e terzo posto dopo il pari di ieri dell’Atletico e il ko del Valencia, adesso distanti rispettivamente 8 e 5 lunghezze (ma con una partita ancora da recuperare).

PREMIER LEAGUE – Oggi in campo lo Swansea e il Liverpool. Ieri nel posticipo della 24^ giornata di Premier League, pareggio 1-1 tra Southampton e Tottenham. E’ il solito Kane al 18′ a rimediare all’autorete di Sanchez (15′). Domani Swansea-Liverpool. RISULTATI 24^ GIORNATA SABATO Brighton – Chelsea 0-4 Arsenal – Crystal Palace 4-1 Burnley – Manchester Utd 0-1 Everton – West Bromwich 1-1 Leicester City – Watford 2-0 Stoke City – Huddersfield 2-0 West Ham – Bournemouth 1-1 Manchester City – Newcastle 3-1 DOMENICA Southampton – Tottenham 1-1 LUNEDI’ Swansea City – Liverpool ore 21 CLASSIFICA: Manchester City 65 punti; Manchester Utd 53; Chelsea 50; Liverpool 47; Tottenham 45; Arsenal 42; Burnley, Leicester 34; Everton 28; West Ham, Watford 26; Crystal Palace, Bournemouth 25; Huddersfield 24; Stoke City, Brighton, Newcastle, Southampton 23; West Browmich 20; Swansea 17.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy