Ferrara vince la causa con il Wuhan Zall: esonero senza giusta causa

Ferrara vince la causa con il Wuhan Zall: esonero senza giusta causa

Il tecnico napoletano fu sollevato dall’incarico dopo appena due partite di campionato

di Redazione ITASportPress

Un anno dopo l’esonero subito dal Wuhan Zall, Ciro Ferrara ha vinto la causa intentata contro la società cinese, che il 20 scorso marzo lo aveva sollevato dall’incarico di allenatore dopo appena due giornate di campionato: la decisione fu assunta senza giusta causa.

Il caso era approdato addirittura alla FIFA, precisamente presso il Players Status Commitee. L’ex giocatore di Napoli e Juventus, difeso dagli avvocati Cluadio Minghetti e Salvatore Civale, lamentava anche il mancato rispetto di alcuni accordi presenti sul contratto e ora avrà diritto al risarcimento dell’intero valore dello stesso.

CIRO FERRARA IL SUO PRIVE’ NELLA SPIAGGIA NON SFUGGE ALLE TELECAMERE…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy