Fifa, Boban annuncia: “Presto modifiche per il Mondiale per club…”

Fifa, Boban annuncia: “Presto modifiche per il Mondiale per club…”

“Modric? Rende i compagni migliori. E su Ronaldo alla Juventus…”

di Redazione ITASportPress

L’ex capitano della Croazia, nonché vicesegretario generale della Fifa, Zvonimir Boban ha parlato nel corso del suo intervento dal palco del Globe Soccer a Dubai. Novità in arrivo per quanto riguarda la nuova formula per il mondiale per club, l’ultimo, vinto dal Real Madrid, e non solo.

IDEA – “Il Mondiale per Club? Stiamo lavorando per apportare delle modifiche, la Fifa ha degli obblighi e dei doveri: deve pensare ai club perché essi sono le fondamenta dell’intero sistema. L’idea è una competizione da giocare ogni 4 anni, con 8 gruppi da tre squadre e si svolgerà in un Paese diverso dalla sede dei Mondiali”. E a proposito delle novità, perché siano maggiormente efficaci serve collaborazione tra le parti. A tal proposito, Boban ha aggiunto: “Ho parlato con allenatori e calciatori, che hanno chiesto di non aumentare il numero di partite. Mentre organizzando questo torneo ogni quattro anni ci sarebbe la possibilità di organizzare meglio la stagione”.

MODRIC – Inevitabile un pensiero sul giocatore che in questa stagione è stato assoluto protagonista vincendo tutti, o quasi, i titoli personali possibili, Luka Modric. Sul suo connazionale e sulla Croazia, l’ex Milan ha detto: “Abbiamo fatto vedere a tutto il mondo il nostro talento, il nostro coraggio e sono orgoglioso che queste qualità siano venute fuori ai Mondiali. Modric è un giocatore eccezionale, rende tutti i suoi compagni dei giocatori migliori e quello che fa è unico. È un giocatore raro, come lui c’è Pjanic che ha delle abilità simili e sviluppa il gioco della squadra. Ma oggi sono pochi i giocatori così, in passato c’era Iniesta, ma ci sono talenti che arriveranno in futuro”.

JUVENTUS E CR7 – “Ronaldo alla Juventus? Io credo che la parte sportiva sia prevalsa nell’operazione. Ronaldo è Ronaldo, se dopo porta anche appeal con il marketing è un qualcosa di più. I bianconeri in Champions? Per quello che ha dimostrato, la Juventus è la favorita, poi bisogna vedere come se la giocherà contro le squadre grandissime. Con Ronaldo la squadra è ovviamente meglio dell’anno scorso. Quanto guadagna la Juventus? E’ difficile parlare di percentuali, ma sicuramente un 15% è più forte. I gol li fa sempre, è incredibilmente continuo e capace di essere al posto giusto al momento giusto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy