Gullit: “Se fossi Conte mi sarei già guardato intorno…”

Gullit: “Se fossi Conte mi sarei già guardato intorno…”

Le parole dell’ex fenomeno olandese sulla crisi del Chelsea

di Redazione ITASportPress

L’ex attaccante della nazionale olandese, Rud Gullit, ha consigliato ad Antonio Conte di iniziare a cercare una nuova squadra. Durante un’intervista a SunSport, l’ex rossonero ha infatti dichiarato che da quando non ha più il supporto della società e dei suoi calciatori, il tecnico del Chelsea ha perso il controllo della squadra: “Sentire queste continue voci e vedere che nessuno le smentisce, beh chiaramente questo significa qualcosa. Se fossi al posto di Conte, avrei iniziato a cercare altre alternative. Certo, i giocatori possono dire: ‘Ci fidiamo di lui!’, ma questo non fornisce alcuna garanzia. Tutti i calciatori, specialmente quelli che non giocano, credono che Conte non ci sarà la prossima stagione, e stanno aspettando un nuovo allenatore, con la speranza che possa concedere loro più spazio in campo. Per un allenatore questa è la cosa peggiore che possa capitare.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy