Il Barcellona vuole vendere i diritti sul nome del Camp Nou

Il Barcellona vuole vendere i diritti sul nome del Camp Nou

La squadra blaugrana sta ultimando delle negoziazioni con imprese globali per trovare quella che diventerà il nuovo sponsor del Camp Nou

Commenta per primo!

Secondo quanto riportato da Sport.es, il Barcellona è alla ricerca di uno sponsor per il nuovo Camp Nou che sia disposto a comprare i diritti del nome ancora prima che il Nou Camp Nou diventi una realtà. I lavori inizieranno, infatti, nel 2019 a seguito del progetto chiamato “Espai Barça” per cui sono stati stanziati 600 milioni e che prevede anche il rinnovamento di tutta l’area circostante allo stadio.

La squadra blaugrana si è affidata alla Van Wagner Sports & Entertainment, un’azienda americana che gode di una lunga esperienza nel mondo del marketing sportivo. Dal 1998, ha firmato contratti per un totale di 2.500 milioni di dollari. Il progetto più importante è stato quello del Metlife, in New Jersey, unico stadio della National Football League condiviso da due squadre. L’impianto, infatti, ospita le partite interne sia dei New York Giants che dei New York Jets.

Tenendo conto della necessità delle imprese coinvolte nella negoziazione di legarsi al Barcellona e della volontà dei Blaugrana di trovare uno sponsor quanto prima per portare a termine il progetto “Espai Barça” si prevede di arrivare ad un accordo in tempi brevi. Il Barcellona conta di poter presentare il nome dell’azienda durante un’assemblea nel 2018. In questo caso, il nome della società che comprerà i diritti del Camp Nou potrà affiancare il nome ufficiale dello stadio già a partire dalla stagione 2018-19.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy