Inghilterra, Scholes nel mirino della FA: avrebbe scommesso su 140 partite

Inghilterra, Scholes nel mirino della FA: avrebbe scommesso su 140 partite

Accuse per aver violato le regole ai tempi del Salford City

di Redazione ITASportPress

Guai in vista per la leggenda del Manchester United Paul Scholes. L’ex centrocampista è stato accusato dalla Football Association per aver infranto le regole che vieta ai tesserati di scommettere su partite di calcio. Stando a quanto riportato dal comunicato della FA, Scholes avrebbe piazzato ben 14o scommesse su match risalenti a quando figurava fra i proprietari della squadra inglese Salford City, presumibilmente fra il 17 agosto 2015 e il 12 gennaio 2019. La condotta è contraria alla FA Rule E8 e il 44enne ha tempo fino al 26 aprile per rispondere alle accuse che gli sono state rivolte. Scholes è stato una bandiera dei Red Devils, avendo totalizzato 718 presenze e 155 gol, comprese tutte le competizioni, dal 1994 al 2013.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy