Barcellona, Jordi Alba: “Tifosi Valencia, pretendo rispetto”

Barcellona, Jordi Alba: “Tifosi Valencia, pretendo rispetto”

L’esterno spagnolo torna a giocare al ‘Mestalla’ in un clima tipicamente ostile nei suoi confronti

di Redazione ITASportPress

Jordi Alba ha lasciato il Valencia nel 2012 per trasferirsi al Barcellona permettendo alla società di incassare una cospicua somma in denaro. Ma la scelta dello spagnolo non è stata gradita dalla piazza, che spesso lo ha fischiato a causa del suo cambio di casacca. Jordi Alba non ci sta ed alla vigilia del match tra Valencia e Barcellona, il giocatore blaugrana si sfoga così in un’intervista riportata dal “Mundo Deportivo“: “Ho giocato al ‘Mestalla’ dal 2009 al 2012 dando tutto me stesso pur di aiutare il Valencia. Mi sono sentito come a casa. Non mi aspetto che i miei ex tifosi mi portino a cena fuori, ma pretendo quantomeno un po’ del rispetto che io ho concesso loro”.

A Valencia, Jordi Alba ha disputato 110 partite totali, ma nel 2013 la chiamata del Barcellona lo ha portato a vestire la maglia blaugrana. Questo trasferimento non è stato per nulla gradito dai tifosi che ancora oggi non mancano di fischiarlo ogniqualvolta si presenta al ‘Mestalla’, specialmente nella scorsa stagione quando l’esterno 29enne ha firmato l’1-1 finale. Ultimamente Jordi Alba sta vivendo un momento buono di forma ed a Wembley contro il Tottenham, lo si è potuto notare, in quanto in tutti e quattro i gol messi a segno dal Barça, lo spagnolo è stato protagonista.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy