Barcellona, la risposta del club sul caso Vidal: “Logico che sia arrabbiato”

Barcellona, la risposta del club sul caso Vidal: “Logico che sia arrabbiato”

Il club blaugrana spegne per il momento le polemiche legate alla rabbia del cileno

di Redazione ITASportPress

Nel match di ieri sera tra Tottenham e Barcellona, si pensava che il cileno blaugrana, Arturo Vidal, sarebbe sceso in campo dal 1′. Invece l’allenatore Ernesto Valverde ha stupito tutti puntando su Dembélé, permettendo all’ex Juventus e Bayern Monaco di entrare in gioco solamente all’87’. Dopo la partita, Vidal ha postato sul proprio account Instagram una foto con lui protagonista ed accanto a sé una faccina arrabbiata. Stando alle ultime indiscrezioni che filtrano dalla Spagna, parrebbe che il cileno non sia contento dello scarso minutaggio concessogli: solamente 176′ giocati in 10 partite. 

Ma il Barcellona ha rispedito al mittente le voci riguardanti il malcontento di Arturo Vidal. “Sarebbe strano e preoccupante se il cileno non fosse arrabbiato” – riporta il quotidiano Marca, circa le voci che filtrano dallo spogliatoio blaugrana, che apparentemente si mostra coeso. Parole di facciata, ma sicuramente il club sapeva già che andando ad acquistare Arturo Vidal, un giocatore molto “sanguigno” avrebbe incontrato questo tipo di problemi, nel caso non fosse sceso in campo regolarmente. Ma non filtra pessimismo. Il Barcellona ha bisogno del centrocampista cileno, il quale raggiunta un’età di tutto rispetto non aspetta altro che continuare a giocare con più regolarità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy