Barcellona, minaccia all’Atletico: “Abbiamo i soldi per Griezmann…”

Barcellona, minaccia all’Atletico: “Abbiamo i soldi per Griezmann…”

Nelle scorse settimane, i colchoneros avevano alzato il muro per il giocatore francese

di Redazione ITASportPress

Incedibile, invendibile, irremovibile. Il presidente dell’Atletico Madrid Enrique Cerezo ed il tecnico Diego Simeone hanno usato tutti i termini possibili per spiegare come Antoine Griezmann non sia un giocatore cedibile nel corso del mercato estivo. L’attaccante francese dev’essere un punto di forza del nuovo progetto dei colchoneros. Almeno secondo i piani dei dirigenti madrileni. Non la pensano così i colleghi del Barcellona. I catalani, infatti, continuano a corteggiare il giocatore. Il vice-presidente dei blaugrana, Jordi Mestre, lo ha ammesso a Cadena Ser Catalunya. Queste le sue parole: “Ci vuole discrezione sui prossimi acquisti, per ora non è il momento di parlarne. I dirigenti parleranno con l’allenatore e vedranno in che direzione muoversi. Le sue qualità sono indiscutibili, ma dobbiamo capire se possa interessarci e se possiamo permetterci il suo acquisto. Il Barcellona ha i 120 milioni della clausola”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy