Barcellona, senti Futre: “Fate scaricare Tinder a Dembelé…”

Barcellona, senti Futre: “Fate scaricare Tinder a Dembelé…”

L’ex calciatore ironizza sulle vicende che stanno coinvolgendo il calciatore blaugrana

di Redazione ITASportPress

Frecciata o ironico consiglio? Intanto il messaggio è stato mandato e, quasi sicuramente, già ricevuto. Paulo Futre, ex calciatore tra le altre di Sporting Lisbona, Milan e Atletico Madrid, eletto miglior calciatore portoghese nel 1986 e nel 1987, ha voluto dire la sua sulle recenti vicende che stanno coinvolgendo il Barcellona e il talento francese Ousmane Dembelé.

RITARDI – Gioca alla PlayStation, fa tardi agli allenamenti ma poi incanta sul campo. Sembra essere questo il mood delle ultime settimane dell’asso ex Borussia Dortmund. Dembelé, nel mirino della critica e della società blaugrana per i continui comportamenti sopra le righe, alterna rimproveri a elogi per quello che fa in campo…e fuori. L’ultima, in ordine cronologico, è per fortuna del Barcellona, una perla che ha regalato il gol del vantaggio in Champions League contro il Tottenham. Peccato, però, che sia stata preceduta dall’ennesimo ritardo, di due ore, all’allenamento.

CONSIGLIO – Ecco, perché, tra ironia e frecciata, l’ex calciatore portoghese Futre attraverso il proprio profilo ufficiale su Twitter, ha voluto “consigliare” il Barcellona. La soluzione? Una nota applicazione per il telefono, da far scaricare a Dembelé: “Un suggerimento ai signori del Barcellona – ha detto l’ex attaccante – fate scaricare Tinder o qualche applicazione simile a Dembelé. I ritardi e le distrazioni sono cose da fidanzati”. Poi ammette di avere un debole per il francese: “Per il mio stile di gioco, è normale che ami le sue giocate”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy