Dalla Spagna, trema la panchina di Lopetegui: c’è anche Conte per il Real Madrid

Dalla Spagna, trema la panchina di Lopetegui: c’è anche Conte per il Real Madrid

Situazione turbolenta in casa Merengues

di Redazione ITASportPress

Una partenza così negativa, con ben 4 sconfitte in 11 partite disputate, il RealMadrid non la ricordava dalla stagione 2005/2006. Ma il dato che preoccupa maggiormente è quello dei gol realizzati: infatti, la squadra allenata da Lopetegui, arriva da quattro partite senza aver segnato neppure un gol. Situazione anomala che, aggiunta ad alcune scelte non gradite alla dirigenza, come il caso che ha visto coinvolto Vinicius, ha finito inevitabilmente per mettere in discussione la posizione del tecnico.

INDISCREZIONI – Come riporta il quotidiano spagnolo As, il presidente Florentino Perez di comune accordo con il resto della dirigenza, avrebbe discusso del futuro del tecnico nelle ore immediatamente successive alla sconfitta di sabato sul campo dell’Alaves. Per il momento la posizione di Julien Lopetegui è confermata, ma il suo futuro è davvero in bilico. Decisivo sarà il prossimo ciclo di partite, con due avversari abbordabili come Levante e Viktoria Plzen che dovranno ridare ossigeno prima del match decisivo contro il Barcellona ne La Liga.

SOSTITUTI – Sarà probabilmente proprio Il Clasico, il match decisivo per il futuro dell’ex ct della Spagna. Per questo motivo, infatti, si starebbero già valutando le piste alternative a Lopetegui. Secondo lo stesso quotidiano spagnolo, è viva l’ipotesi del ritorno da allenatore dopo l’esperienza da giocatore di Santiago Solari, che verrebbe promosso dal Real Madrid Castilla come traghettatore stagionale. Ma l’ultima idea sarebbe una vecchia conoscenza del calcio italiano: Antonio Conte, già valutato in estate e nome principale tra quelli attualmente liberi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy