Real Madrid-Barcellona, una sfida mondiale. Ma per quattro paesi…

Real Madrid-Barcellona, una sfida mondiale. Ma per quattro paesi…

Gli occhi del mondo sul Clasico: tutto il pianeta o quasi seguirà il confronto tra i due fuoriclasse, Cristiano Ronaldo e Lionel Messi

Commenta per primo!

In Spagna e non solo, c’è grande attesa per un match dall’incredibile fascino che potrebbe decidere già a dicembre, le sorti della Liga: Real Madrid-Barcellona. Il Clasico non è una sfida adatta ai deboli di cuori, basti pensare allo scorso anno quando un certo Lionel Messi decise la contesa all’ultimo istante con un sinistro chirurgico che non ha lasciato scampo a Keylor Navas.

Una gara di fondamentale importanza per gli uomini di Zinedine Zidane, perché in caso di sconfitta andrebbero, anche se con una partita da recuperare, a -14 dai blaugrana. Sarà l’occasione dell’ennesimo confronto tra Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, i quali si sono divisi gli ultimi dieci Palloni d’Oro. Ma non solo, la qualità in campo non mancherà di certo con i vari Iniesta, Isco, Suarez e Benzema. Insomma, gli ingredienti per una sfida spettacolare ci sono tutti.

Alle nostre ore 13, tutto il mondo o quasi seguirà il big match del Santiago Bernabeu. Solo quattro paesi non trasmetteranno l’evento: Malta, Papua Nuova Guinea, Mongolia e Corea del Nord. Il resto del pianeta, però, è pronto ad assistere ad una gara che qualsiasi appassionato di calcio non vuole perdere.

Real Madrid-Barcellona, sfida tra il genio di Isco e Iniesta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy