Real Madrid, non c’è pace alla crisi: arrivano gli sfottò anche da…una suora

Real Madrid, non c’è pace alla crisi: arrivano gli sfottò anche da…una suora

La donna religiosa è tifosa del Barcellona

di Redazione ITASportPress

Quattro partite consecutive senza segnare e 406 minuti totali di digiuno, in casa Real Madrid è davvero crisi nera. Oltre ai giornali spagnoli, a rimarcare il momento negativo dei Blancos sono stati i tifosi avversari che hanno davvero preso d’assalto i social con sfottò di ogni genere. Ma tra le tante persone che hanno detto la loro sul momento poco felice del club madrileno, spicca soprattutto una persona. Si tratta di Suor Lucia Caram, nota suora argentina conosciuta per il suo tifo a tinte blaugrana.

STAR SOCIAL –  Tra le varie prese in giro al Real Madrid, quella che risalta maggiormente arriva direttamente da un convento di suore domenicane, in particolare da Suor Lucía Caram. La religiosa vive da anni nel convento di Santa Clara de Manresa nella metropoli catalana ed è molto attiva sui social. La donna, sfrutta la visibilità dei network per promuovere le sue iniziative con la Fondazione Rosa Oriol, per commentare le vicende politiche, e soprattutto per lanciare sfottò verso i Blancos, con l’hashtag #DesdeClaustro, dal chiostro. L’ultimo tweet ha avuto un successo degno di Cristiano Ronaldo e Messi, oltre 3200 like e 723 retweet, ed era proprio sulla scarsa vena realizzativa della squadra di Julen Lopetegui: “Ciao, qualcuno che capisce di telefoni mi potrebbe aiutare. Dieci giorni fa ho attivato le notifiche per avvisarmi sui gol del Real Madrid. E niente, non funziona, non c’è modo…”. Una vera e propria presa in giro che ha fatto il giro del web in pochissimo tempo. Chissà come l’avranno presa a Madrid. Si spera “Con humor”, così come conclude il suo messaggio Suor Lucia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy