Real Madrid, Perez: “Momento difficile, ma nessuno ha vinto come noi…”

Real Madrid, Perez: “Momento difficile, ma nessuno ha vinto come noi…”

“Siamo consapevoli delle dimensioni delle sfide che siamo chiamati ad affrontare”

di Redazione ITASportPress

Momento difficile in casa Real Madrid. Dopo il pareggio contro il Villarreal, è arrivata anche la sconfitta nell’ultima gara di Liga contro la Real Sociedad. Solari e giocatori sono finiti nel mirino della critica, ma anche all’interno dello stesso spogliatoio sembra non tirare una buona aria come testimoniano le parole di Modric e Sergio Ramos.

A provare a mettere un punto sulla situazione dei Blancos, ci ha pensato il numero uno del club Florentino Perez che, a margine della presentazione del nuovo acquisto Brahim Diaz, ha difeso la storia della sua società ma ha anche ammesso il momento di difficoltà che la stessa sta vivendo.

NESSUNO COME NOI – “Il Real Madrid è consapevole delle dimensioni delle sfide che siamo chiamati ad affrontare e che ci accompagnano da tutto il corso della nostra storia. La squadra ha conquistato nei giorni scorsi la terza Coppa del Mondo per club consecutiva, la settima della nostra storia. Tre Coppe del Mondo per club e tre Champions consecutive non erano mai state vinte da nessun club. Detto questo siamo consapevoli anche che quello attuale è un momento molto difficile. Il club, la squadra e ogni singolo giocatore continuerà a dare il massimo per costruire un Real che possa emozionare sia nel presente che nel futuro”.

MIGLIORARE – “Ogni volta che abbiamo la possibilità di accogliere un nuovo giocatore è un momento eccitante e per questo continueremo a lavorare per rafforzare la rosa con talenti di alto livello, utili per il presente e per il futuro. L’arrivo di Brahim Diaz? Sono molto soddisfatto. È un talento vero con valori speciali e con una enorme personalità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy