Wenger rivela: “Rifiutato più volte il Real Madrid, perché…”

Wenger rivela: “Rifiutato più volte il Real Madrid, perché…”

L’ex tecnico dell’Arsenal sul passato da manager degli inglesi

di Redazione ITASportPress

Ventidue anni all’Arsenal, una fede per la città, i suoi tifosi e la società che è durata fino all’ultimo giorno. Un amore che, Arsene Wenger ha dimostrato anche rifiutando i più grandi club d’Europa.

Ospite e commentatore per beIN SPORTS, il tecnico francese ha rivelato l’interesse del più grande club d’Europa, il Real Madrid, ma ha anche raccontato i motivi che lo hanno spinto a dire, più volte, no.

RIFIUTI – “Ho rifiutato il Real Madrid più di una volta”, ha detto l’ex Gunners, “Ora per me non ci sono più possibilità, ma se chiedessero a qualsiasi tecnico se avrebbe piacere ad andare nel più grande club d’Europa ti direbbe di sì. Chiunque direbbe di sì”.

MOTIVI – Ma dietro ai ripetuti no ai Blancos c’è una fede, un rispetto e un amore incondizionato verso l’Arsenal: “Ero al centro del progetto dei Gunners. Abbiamo fatto lo stadio nuovo, dovevamo qualcosa alla società. Dovevamo dimostrare di valere quell’investimento. E io ho garantito che sarei rimasto. Sono abbastanza soddisfatto della mia scelta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy