Fabregas punge Sarri: “Con lui impossibile trovare spazio, considera Jorginho come un figlio…”

Fabregas punge Sarri: “Con lui impossibile trovare spazio, considera Jorginho come un figlio…”

Il centrocampista ha lasciato i blues a gennaio per trasferirsi al Monaco

di Redazione ITASportPress

Un addio al Chelsea dopo cinque anni, lasciato per intraprendere l’avventura francese con il Monaco. E Cesc Fabregas, parlando a football365.fr, si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa, spiegando i motivi che lo hanno spinto a lasciare Londra e pungendo l’attuale tecnico dei blues Maurizio Sarri.

“POTEVO ANCHE GIOCARE BENE, MA…” – “Avrei potuto restare a Londra, ma è arrivato un nuovo allenatore che si è portato con sé un calciatore che per lui è come un figlio: anche se fornivo buone prestazioni era impossibile trovare spazio… Io amo il calcio e al Chelsea, in quelle condizioni, non potevo sentirmi felice. Ecco perché ho deciso di intraprendere un nuovo percorso, che sono sicuro che mi regalerà tante emozioni”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mroman_838 - 6 giorni fa

    Sarri ha bisogno di figli.. Huguain, Jorginho…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy