Lione, Genesio dice addio: “A fine stagione me ne vado, perché…”

Lione, Genesio dice addio: “A fine stagione me ne vado, perché…”

Il tecnico stufo del clima teso in Francia

di Redazione ITASportPress

Lo aveva rivelato anche il presidente pochi giorni fa, adesso arriva la conferma del diretto interessato: il Lione dice addio al proprio tecnico Bruno Genesio.

L’allenatore ha confermato quanto già si sospettava: a fine stagione le strade tra lui e la società si divideranno. Intervenuto in conferenza stampa, il mister francese ha spiegato le motivazioni che l’hanno spinto alla scelta:

MOTIVI – “Da qualche tempo affronto un’atmosfera negativa nei nostri confronti, è un qualcosa che pesa sulle prestazioni dei giocatori. Ho parlato a lungo con il nostro presidente questa mattina, comunicandogli la mia volontà di non continuare il prossimo anno. L’ho comunicato anche ai miei giocatori. Ora, però, ci deve essere una sacra unione affinché questo club torni in Champions League. Ho ricevuto l’appoggio di molti di loro. All’interno della società, sta andando tutto bene. Per me quello che è insostenibile e assurdo è che si desideri la sconfitta della squadra o che essa non raggiunga i suoi obiettivi. Dico ai tifosi che, se vogliamo andare in Champions League, abbiamo bisogno di loro. Ho preso questa decisione di comune accordo con il mio presidente. Penso che anche se fossimo arrivati in finale di Coppa di Francia il clima intorno a me non sarebbe cambiato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy