Lipsia, bilancio in rosso: debiti superano gli 83 milioni

Lipsia, bilancio in rosso: debiti superano gli 83 milioni

Ma il club della Red Bull può anche sorridere

di Redazione ITASportPress

Nel bilancio del 2016, saldo rosso per la RB Lipsia, squadra che è di proprietà della Red Bull.  Il debito ammonta a 83 milioni di euro, riporta Welt. Durante l’anno, questo importo è aumentato di 31 milioni di euro. Allo stesso tempo, il club non viola le regole del fair play finanziario, perché il Lipsia ha dichiarato un fatturato di 120 milioni di euro. Il modello Red Bull nel calcio dà i suoi frutti. In Bundesliga, infatti, la RB Lipsia, è seconda in classifica e vuole tornare in Champions League dopo essere stata eliminata nella fase a gironi in questa stagione. Nonostante i soldi investiti dall’azienda delle “lattine”, in Germania il Lipsia ha molti detrattori, in particolare i tifosi di quasi tutte le squadre della Bundesliga che non approvano l’intromissione della Red Bull nel calcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy