Liverpool, Woodburn meglio di Owen: è il più giovane marcatore della storia del club

Liverpool, Woodburn meglio di Owen: è il più giovane marcatore della storia del club

Battuto il record che apparteneva al Pallone d’Oro 2001

Commenta per primo!

Il Liverpool batte il Leeds per 2-0 e passa al prossimo turno della ELF Cup. Un successo annunciato, ma la serata ieri sarà ricordata per un motivo in particolare: il goal di Ben Woodburn, ragazzo classe 1999. Una rete che infrange uno storico record che durava da 19 anni: a 17 anni e 45 giorni, infatti, l’attaccante di Jurgen Klopp è diventato il più giovane marcatore della storia dei Reds superando un mito come Michael Owen. “Un altro mio record battuto! Complimenti a Woodburn per essere diventato il più giovane marcatore del Liverpool a 17 anni e 45 giorni”, ha commentato il Pallone d’Oro 2001 sul proprio profilo di Twitter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy