Manchester City, Foden senza medaglia per colpa di… Guardiola

Manchester City, Foden senza medaglia per colpa di… Guardiola

Piovono critiche nei confronti del tecnico dei Citizens, reo di non aver fatto giocare il centrocampista 17enne

di Redazione ITASportPress

Il Manchester City ha festeggiato ieri la vittoria del titolo della Premier League ricevendo il trofeo davanti al proprio pubblico dell’Etihad Stadium. Una festa che ha coinvolto tutti, anche il giovane Phil Foden che, però, rispetto ai compagni di squadra non ha potuto indossare la medaglia dei vincitori. Perché? Colpa di Pep Guardiola.

LA BEFFA – In Premier League, oltre al trofeo di squadra è prevista anche l’assegnazione delle medaglie ai giocatori che hanno disputato almeno 5 presenze durante la stagione. Il talento 17enne, però, ne ha totalizzato solamente quattro e quindi non ha potuto ricevere il premio come i suoi compagni. Il tecnico catalano lo ha fatto riscaldare per tutta la partita, ma non lo ha inserito nonostante la sfida contro l’Huddersfield non contasse molto ai fini della classifica. Una vera e propria beffa per il giovane inglese che ha comunque esultato con i propri compagni.

SOCIAL – Il poco tatto da parte dell’ex allenatore del Barcellona nei confronti del suo centrocampista non è certo passato inosservato: sui social network, infatti, è scattata la polemica e sono piovute pesanti critiche nei suoi confronti.

I top player del Manchester City

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy