Manchester City, Sané rivela i consigli di Guardiola

Manchester City, Sané rivela i consigli di Guardiola

Le dichiarazioni del centrocampista dei Citizens sul tecnico spagnolo

di Redazione ITASportPress

Ormai si sa, molti sono i tecnici che ricorrono a metodi psicologici per caricare i propri giocatori. Come ricorda Bild, il tecnico della Germania, Joachim Löw, aveva caricato Goetze prima di farlo entrare in campo durante la finale del Mondiale 2014 puntando sull’autostima del giocatore, dicendogli di essere migliore di Messi; la partita si è poi conclusa con un gol del tedesco ai supplementari che ha permesso alla Gemania di raggiungere il tetto del mondo. Coincidenze? Probabile, ma questa tecnica sembra funzionare. Questa volta è stato infatti Pep Guardiola a ricorrere a un metodo simile con Leroy Sané, centrocampista del Manchester City, che ha raccontato i consigli del suo allenatore. “Pep mi ha detto: ‘gioca con la libertà con cui gioca Messi’… non mi ha detto di giocare come Messi, sarebbe impossibile, ma mi ha detto di giocare libero e di divertirmi in campo”. Il centrocampista 22enne ha poi dichiarato di essere onorato di avere Guardiola come allenatore: “Mi ha aiutato a diventare un giocatore migliore sin dal primo giorno. Sono migliorato in tutto: mentre mi muovo tra gli spazi, con o senza palla. È piuttosto impressionante il modo in cui ti aiuta a migliorare”. Oltre ad elogiare l’ex allenatore del Barcellona, il giovane ha parlato anche di Jurgen Klopp dichiarando che il tecnico del Liverpool lo voleva con lui prima che si trasferisse al City: “Klopp mi voleva sia quando allenava il Dortmund sia quando è passato al Liverpool. Mi ha chiamato al telefono, è davvero una brava persona”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy