Manchester United, maledetti bonus: Martial fa il 25esimo gol e il Monaco incassa 10 milioni

Manchester United, maledetti bonus: Martial fa il 25esimo gol e il Monaco incassa 10 milioni

Particolare clausola nel contratto dell’esterno offensivo francese

di Redazione ITASportPress

Siamo abituati a vedere i gol come qualcosa di positivo e che fa gioire: un gol vittoria, un gol nel recupero o semplicemente una rete della speranza, ma in questo caso si tratta di un gol che costa tanto, tantissimo. Il 2-2 siglato Anthony Martial con la maglia del Manchester United contro il Newcastle costerà davvero caro ai Red Devils. La colpa? Una clausola nel contratto tra il club inglese e il Monaco, società da cui la squadra di Manchester ha prelevato il giocatore nell’estate del 2015, e con la quale aveva fissato, appunto, questo particolare dettaglio.

BONUS – La pazza rimonta della squadra di Mourinho contro il Newcastle costa la bellezza di 10 milioni ai Red Devils. Ebbene sì, non tanto la rete di Mata e il gol vittoria di Sanchez, bensì il gol del pareggio di Martial. Prima rete stagionale per Anthony, la numero 25 in Premier League. Proprio così, la 25esima marcatura del francese che obbligherà lo United a versare altri 10 milioni al Monaco così come concordato. Oltre al costo del cartellino, pagato 50 milioni di euro, infatti, esistono dei bonus speciali e questo è uno di quelli. E non è tutto. Esiste infatti un altro possibile bonus da 20 milioni che scatterebbe solo nel caso in cui Martial raggiungesse quota 25 gol anche a livello internazionale e venisse nominato fra i possibili vincitori del Pallone D’oro. Al momento il rischio sembra scongiurato, ma lui è a quota 6 gol e la stagione è appena cominciata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy