Messi, dal tunnel su Milner a quello su Fred: strada spianata per il sesto Pallone d’oro

Messi, dal tunnel su Milner a quello su Fred: strada spianata per il sesto Pallone d’oro

I 4 finalisti dell’edizione 2018 sono stati tutti eliminati dalla Champions League in corso

di Redazione ITASportPress

Non solo in lizza per la sesta Scarpa d’oro, ma anche per il sesto Pallone d’oro. Un articolo di As spiega le ragioni per cui Leo Messi, trascinatore del Barcellona anche ieri sera contro il Manchester United nel ritorno dei quarti di finale di Champions League, avrebbe la strada spianata per la conquista del prestigiosissimo riconoscimento individuale. Con l’uscita di scena di Cristiano Ronaldo dalla competizione europea, avvenuta contemporaneamente allo show dell’argentino di cui è stato fatto accenno poc’anzi, tutti i finalisti del Pallone d’oro 2018 sono stati eliminati: il portoghese, Modric (Real Madrid), Mbappé (Psg) e Griezmann (Atletico Madrid).

Resta quindi solo Messi al tavolo delle grandi stelle, senza però dimenticarci di Salah, stasera in campo con il suo Liverpool contro il Porto, e De Bruyne, del Manchester City, la cui stagione però è stata costellata di problemi fisici. Sfatato il tabù quarti di finale, il Barcellona è in lizza per vincere la Champions e il terzo Triplete della sua storia, la stagione potrà considerarsi magica, l’argentino lo sa e in tal caso il Pallone d’oro non potrà che esser di nuovo tra le sue mani (manca dal 2015).

Il giornale spagnolo As osserva: dal tunnel a Milner al City del 2015 al tunnel di ieri su Fred dello United un denominatore comune c’è: reduce da due esperienze differenti ai campionati del mondo, rispettivamente Brasile e Russia, Messi si è ribellato con stagioni eccezionali al Barça. Staremo a vedere come andrà a finire…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy