Monaco, Vasilyev: “Speriamo in un arbitraggio equo contro la Juventus”

Monaco, Vasilyev: “Speriamo in un arbitraggio equo contro la Juventus”

Le parole del vice-presidente del club monegasco

“La Juve era già una grande squadra due anni fa, quando l’abbiamo affrontata in Champions, e ora si sono rinforzati. Ma siamo più forti anche noi rispetto all’ultima volta. Questo Monaco non si pone limiti. Siamo giovani, non abbiamo paura”. Così ha parlato il presidente del club monegasco Vadim Vasilyev, dopo il sorteggio delle semifinali di Champions League effettuato a Nyon. Il dirigente russo dei biancorossi monegaschi ha ricordato il precedente di Champions di due anni fa quando la Juventus eliminò il Monaco ai quarti di finale (1-0 e 0-0). “La Juventus è più forte di allora, ma anche il Monaco è più competitivo”, ha detto Vasilyev secondo il quale in quell’occasione “l’arbitraggio favorì la Juventus. Questa volta mi auguro che la direzione di gara sia di alto livello”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy