Neuer: “Senza mio contributo, lo Schalke sarebbe retrocesso nel 2011”

Neuer: “Senza mio contributo, lo Schalke sarebbe retrocesso nel 2011”

Confessione alla Bild del portiere del Bayern Monaco

di Redazione ITASportPress

Manuel Neuer tornato in campo con la Nazionale dopo il lungo infortunio, ha irritato i fan dello Schalke con una tesi provocatoria. Il numero uno del Bayern infatti ha affermato che con le sue parate ha evitato allo Schalke, sua ex squadra, la retrocessione certa nella stagione 2010/2011. In un’intervista concessa a Sport-Bild Neuer ha detto: “Non ho in passato confessato questo ma adesso voglio dirlo: la mia convinzione è che se non avessi giocato nella stagione 2010/2011 a certi livelli, saremmo finiti con lo Schalke in seconda divisione tedesca salutando la Bundesliga”. Lo Schalke in quella stagione si classificò al quattordicesimo posto. Da rilevare che Neuer quando torna dalle parti di Gelsenkircken riceve fischi e lanci di oggetti da parte dei suoi ex tifosi che non gli hanno perdonato il trasferimento al Bayern.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy