Nordsjaelland, il club con l’età media più bassa d’Europa

Nordsjaelland, il club con l’età media più bassa d’Europa

Giovani e con tante belle speranze. La squadra danese del Nordsjaelland è terza nel campionato a 7 lunghezze di distanza dalla coppia Brondby-Midtjylland

di Redazione ITASportPress

Giovani e con tante belle speranze. La squadra danese del Nordsjaelland è attualmente terza nel campionato a 7 lunghezze di distanza dalla coppia Brondby-Midtjylland. Gli uomini di mister Kasper Hjulmand viaggiano a gonfie vele verso la zona-Europa. Nel 2017 la squadra danese ha messo a segno un record: sono 30 i punti conquistati in rimonta, partendo cioè con uno svantaggio di uno o più gol. Nove vittorie e tre pareggi, per un totale, dunque, di 30 punti.

C’è però un’altra particolarità che rende la formazione biancorossa una novità nel panorama europeo. Il club di Farum (cittadina di circa 20mila abitanti nel Sjælland) è la squadra più giovane presente nel continente europeo: 22 anni di età media. Se la cantera è la base di ogni squadra di calcio, in Danimarca, dunque, ce n’è una che estremizza alla massima potenza questo assunto. La squadra danese mira a “conquistare” il mondo” con un progetto audace e rischio allo stesso termine: una squadra formata interamente da giovani calciatori. Al momento la squadra danese è composta da 8 giocatori che non raggiungono i 20 anni d’età ed altri 8 che non sono nati in Danimarca.

PROGETTO AMBIZIOSO – Quando l’imprenditore Alan Pedersen ha acquistato il club modificandone anche il nome ha portato la squadra a giocare fino alla fase a gironi di Champions League (sfidando anche la Juventus nella stagione 2012-2013). Già da lì inizio il progetto della cantera proseguito poi anche dopo il 2016 quando il club è passato di mano: adesso il proprietario è Tom Vernon, che ha acquistata la società con l’obiettivo di “conquistare” il mondo con la cantera. E in questo piano c’è anche una collaborazione strategica con la Lego, azienda di giocattoli.

Milan-Inter 3-4: la più grande goleada in un derby degli ultimi 40 anni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy