Olympiacos, prossime quattro gare casalinghe a porte chiuse

Olympiacos, prossime quattro gare casalinghe a porte chiuse

L’Olympiacos, infatti, è stato punito con 150mila euro di ammenda e l’obbligo di dover giocare le prossime quattro partite casalinghe a porte chiuse

di Redazione ITASportPress

La festa dell’Olimpiacos può continuare. Il club di Atene è campione di Grecia per la 44^ volta nella storia, la 19^ nelle ultime 21 stagioni.

Grazie al 5-0 di domenica sul Giannina, la formazione del Pireo – in cui militano il portiere italiano Leali e l’ex interista Cambiasso – ha mantenuto i sei punti di vantaggio, a una sola giornata dalla fine, sul Paok Salonicco (3-1 in casa del Platanias) e oggi ha tirato un sospiro di sollievo dal momento che non è arrivata la temuta penalizzazione per i gravi incidenti avvenuti in occasione della semifinale di Coppa di Grecia contro l’Aek Atene.

L’Olympiacos, infatti, è stato punito con 150mila euro di ammenda e l’obbligo di dover giocare le prossime quattro partite casalinghe a porte chiuse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy