Pescara, l’ex Weiss arrestato dopo aver rifiutato test con l’etilometro

Pescara, l’ex Weiss arrestato dopo aver rifiutato test con l’etilometro

Il calciatore fermato a Bratislava domenica notte dalla polizia locale.

di Redazione ITASportPress

L’attaccante slovacco, Vladimir Weiss, ex Pescara, attualmente in Qatar con l’Al Gharafa, è stato arrestato domenica notte a Bratislava. Secondo indiscrezioni raccolte dai media locali, Weiss sarebbe stato bloccato domenica notte mentre era alla guida di una macchina di lusso con a bordo addirittura 10 persone. Il calciatore si sarebbe rifiutato di sottoporsi al test dell’alcol e a quello del sangue e avrebbe anche opposto resistenza alla polizia che lo ha fermato. Il calciatore, così come confermato dal c.t della nazionale slovacca, Jan Kozak, non parteciperà alle gare del prossimo week-end della Slovacchia, impegnata contro Slovenia e Scozia nelle qualificazioni ai Mondiali.

Al di là che sia colpevole o innocente – ha detto il commissario tecnico – il giocatore non sarebbe tranquillo, dunque è meglio che si occupi della sua situazione. Vedremo come andranno le indagini, poi tireremo le somme. Per noi è un giocatore importante, ma ne abbiamo altri validi a nostra disposizione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy