Pochettino: “Messi non ha bisogno dell’Argentina. Suo ritorno? Decide lui…”

Pochettino: “Messi non ha bisogno dell’Argentina. Suo ritorno? Decide lui…”

Il tecnico sul 10 blaugrana e la Nazionale

di Redazione ITASportPress

Mauricio Pochettino allenatore del Tottenham, ha parlato ai microfoni di ESPN. Questa volta, però, tra i temi affrontati dal tecnico, nulla che riguardasse gli Spurs e la Premier League, bensì Lionel Messi.

Da argentino ad argentino, il manager ha detto la sua sul futuro del connazionale con l’Albiceleste.

NAZIONALE – Messi ha detto, forse, addio all’Argentina, anche se in molti, compreso il ct Scaloni, credono che cambierà idea e tornerà a giocare almeno la Copa America. Ma la visione di Pochettino, riguardo la storia tra la Pulce e l’Albiceleste andrebbe analizzata nel complesso: “Per me Messi non è un vantaggio andare a giocare con l’Argentina. Il problema è la struttura della squadra, dell’idea di gioco dell’Argentina. Per motivi diversi è stato abbastanza complicato negli ultimi tempi creare una base nell’Argentina ed è per questo che la Nazionale non ha saputo come far brillare Messi. Leo è lo stesso sia che giochi al Barcellona sia che giochi con l’Argentina.

SE TORNA – “Leo prenderà la decisione di tornare quando vuole. Come argentino, mi piacerebbe vederlo sempre in Nazionale”. “Non regge la pressione? I grandi calciatori come Messi vivono sempre sotto pressione, ogni volta che lo vedi, ti aspetti che faccia la miglior giocata, per qualsiasi altro essere umano è molto difficile da gestire internamente, ma lui non è solo un grande giocatore, è il migliore del mondo, e allo stesso tempo è una delle persone che gestisce meglio lo stress, lo fa in modo molto naturale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy