Chelsea, la frecciata di Cagni a Sarri: “Le squadre che vogliono vincere non lo cercano…”

Chelsea, la frecciata di Cagni a Sarri: “Le squadre che vogliono vincere non lo cercano…”

Periodo nero per il tecnico dei blues

di Redazione ITASportPress

Non è certo un periodo facile per Maurizio Sarri, a rischio esonero dopo il durissimo ko per 6-0 in casa del Manchester City. L’allenatore del Chelsea è finito sul banco degli imputati anche per la mancata stretta di mano a Pep Guardiola e, su di lui, sono piovute le dure critiche di Gigi Cagni, che a RMC Sport ha così affermato: “Per fare questo lavoro devi essere un uomo. Sei anni fa lavorava in una banca, ma per fare questo mestiere a questi livelli devi avere certi atteggiamenti. Cosa ha vinto? Cosa ha fatto? Oggi nel calcio italiano chiunque può arrivare, non stanno a guardare la tua storia. È sul campo che devi dimostrare le tue capacità, mostrando di saper superare i momenti difficili. Allegri, ad esempio, risponde e si fa scivolare le cose addosso. Sarri invece deve fare ancora un po’ di strada. Quest’anno l’ha voluto solo il Chelsea, mentre quelle che vogliono vincere non lo hanno cercato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy