Chelsea, Sarri fa fuori Kanté: rapporto ai minimi termini e Psg alla finestra

Chelsea, Sarri fa fuori Kanté: rapporto ai minimi termini e Psg alla finestra

Il francese non ha un buon feeling con il tecnico toscano

di Redazione ITASportPress

Stagione altalenante sotto il profilo della serenità nello spogliatoio del Chelsea di Maurizio Sarri. A tenere banco, oltre alle critiche per il gioco, bello ma non sempre vincente, e al rebus sul futuro di Eden Hazard, adesso è anche il caso N’Golo Kanté.

Il centrocampista francese, sempre tra i migliori quando chiamato in causa, sembra vivere una situazione piuttosto complicata con l’allenatore italiano. Secondo quanto riporta il Sun che cita Le 10 Sport, infatti, dietro alle recenti incursioni in ottica mercato del Paris Saint-Germain per il centrocampista, ci sarebbe un rapporto non di massimo feeling tra giocatore e tecnico.

Il problema di fondo, secondo il tabloid inglese, sarebbe la posizione di Kanté, schierato non nella posizione a lui più cara ovvero davanti alla difesa – dove adesso c’è Jorginho -, bensì più avanti al suo fianco, con licenza anche di pungere. Nonostante anche i recenti due assist per Higuain nell’ultima gara diano ragione a Sarri, il francese non gradisce e questo potrebbe aumentare i rumors di mercato attorno al classe ’91.

Già a gennaio il Psg, che ha fatto di tutto per prendere Allan dal Napoli, aveva sondato il terreno e per la prossima estate potrebbe far partire l’assalto al francese del Chelsea che ha maggiore esperienza internazionale avendo giocato Champions League e Mondiale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy