Chelsea, stoccata di Giroud a Sarri: “Non gioco. Ho l’impressione che da gennaio non ci sia competizione…”

Chelsea, stoccata di Giroud a Sarri: “Non gioco. Ho l’impressione che da gennaio non ci sia competizione…”

L’attaccante lamenta il poco spazio a causa dell’arrivo di Higuain

di Redazione ITASportPress

Potrebbero esserci altri problemi in vista per Maurizio Sarri e il suo Chelsea. Dopo le voci di un possibile esonero durante la pausa per le Nazionali, ecco che arrivano le parole di Olivier Giroud, attaccante dei Blues, che aggiungono benzina sul fuoco ad una situazione non certo serena in quel di Londra.

GIROUD, STOCCATA A SARRI – Parlando all’emittente francese RTL, il centravanti classe ’86 si è lamentato della poca considerazione del mister toscano nei suoi confronti. Non bastano i recenti ingressi in campo a partita in corso, ultimo quello al 60′ della gara contro l’Everton, per ritenersi soddisfatto: “Al Chelsea vivo una situazione non semplice da accettare, ho l’impressione che da gennaio non ci sia competizione. So che giocherò solo in Europa League e provo a dare il meglio di me in quella competizione”, ha detto l’ex Arsenal, nonché campione del mondo con la Francia sottolineando l’atteggiamento di Sarri nei confronti suoi e del nuovo arrivato Higuain. Ecco perché, lo stesso Giroud si è detto possibilista riguardo ad una sua partenza: “Non avrei problemi ad accettare una squadra di livello inferiore rispetto al Chelsea con la possibilità di giocare di più. Ritorno in Francia? Può darsi, è una possibilità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy