Dall’Inghilterra, clamoroso: Manchester City può essere escluso dalla Champions League

Dall’Inghilterra, clamoroso: Manchester City può essere escluso dalla Champions League

Gravi sanzioni in arrivo per il club inglese

di Redazione ITASportPress

Una minaccia che può diventare realtà: il Manchester City di Pep Guardiola rischia l’esclusione dalla prossima Champions League.

Sono queste le ultime voci che rimbalzano da tutti i media inglesi sui Citizens che avrebbero aggirato le regole del fair play finanziario e che rischierebbero di essere cacciati addirittura già in questa stagione o, più probabilmente, nella prossima della Coppa più importante per club.

Nel caso in cui l’Uefa trovasse le prove di quanto rivelato da Football Leaks, infatti, la squadra di Pep Guardiola andrebbe incontro alla pena più pesante.

IL FATTO – Nella documentazione che fa riferimento al 2014, quando il club inglese sarebbe dovuto essere escluso dalle coppe europee e invece fu solo multato per 60 milioni di euro, poi ridotti a 20 milioni, si afferma che il Manchester City avrebbe truccato il bilancio grazie a delle sponsorizzazioni gonfiate, in particolare una da oltre 75 milioni di euro da Etihad Airlines, pagata in realtà dalla proprietà del club dello sceicco Mansour.

Ecco perché, il presidente dell’Uefa, Ceferin ha preannunciato una “soluzione imminente a questo grave caso”. I tabloid britannici, dal Daily Express al Sun, danno quasi per certa la pena per la prossima stagione. Un grave danno per i Citizens che potrebbe influire anche sul mercato e sul futuro del tecnico.

exp4sun4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy