Dall’Inghilterra, Mourinho furioso con Raiola: ancora rebus Pogba

Dall’Inghilterra, Mourinho furioso con Raiola: ancora rebus Pogba

Il tecnico portoghese contro il potente agente

di Redazione ITASportPress

Sempre più calda la sponda rossa di Manchester. In casa United Mourinho continua la propria battaglia contro tutto e tutti. Dopo le lamentele nei confronti della società per un mercato che stenta a decollare, e che terminerà in entrata nella serata odierna, ecco che lo Special One, secondo quanto riporta il Times, se l’è presa contro Mino Raiola, agente del centrocampista Paul Pogba, nel mirino di diversi club e voglioso di lasciare i Red Devils.

FURIOSO – Secondo il quotidiano britannico, la situazione in casa Manchester United è davvero scoppiettante. Con il mercato inglese che chiude in giornata, le possibilità di vedere i Red Devils acquistare un eventuale sostituto di Pogba nelle prossime ore risulta davvero bassa. Di conseguenza, sarebbe una follia, arrivati a questo punto, cedere il francese senza poterlo rimpiazzare. Per questo motivo, Raiola, procuratore del centrocampista ex Juventus, non starebbe più spingendo per una cessione ma per un netto aumento dell’ingaggio del proprio assistito. Secondo il Times, José Mourinho non avrebbe accolto bene il comportamento del potente agente, che al Milan ricorderanno per le vicende simili legate a Donnarumma, e sarebbe su tutte le furie. Il portoghese avrebbe dichiarato che Raiola starebbe facendo i propri interessi e non quelli di Pogba, provocando continui malumori tra giocatore e club. A questo punto, sembra sia sia arrivati ad una sorta di ricatto: Pogba resta, ma il Manchester United deve aumentargli lo stipendio.

Mou contro Raiola

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy