Flop Sanchez: un pallone giocato in 12′. I fans: “Il tocco più costoso di sempre”

Flop Sanchez: un pallone giocato in 12′. I fans: “Il tocco più costoso di sempre”

L’attaccante cileno sta vivendo una stagione disastrosa

di Redazione ITASportPress

Disastroso, inconcludente, opaco. Si sprecano gli aggettivi per descrivere la stagione orribile di Alexis Sanchez al Manchester United. Un vero e proprio flop, dettato dagli infortuni e da qualche problema extrasportivo. Nella sfida di ieri contro il Manchester City, il cileno ha toccato un solo pallone in dodici minuti, peraltro a centrocampo, lontano dall’area di rigore, l’ambiente naturale per un attaccante del suo livello. E c’è chi, spazientito, ha utilizzato questo dato per criticarlo. E’ il caso di un fan, che su Twitter si è chiesto se quello di Sanchez sia stato il “tocco di palla più costoso di sempre“, richiamando gli elevati costi del suo trasferimento dall’Arsenal allo United.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy