Manchester United, Solskjaer e quel messaggio per sostituire Mourinho: “Di solito non rispondo se non conosco il mittente, ma…”

Manchester United, Solskjaer e quel messaggio per sostituire Mourinho: “Di solito non rispondo se non conosco il mittente, ma…”

Il tecnico norvegese rivela il primo contatto per diventare tecnico dei Red Devils

di Redazione ITASportPress

Dopo una bellissima cavalcata in Premier League, con il ritorno tra le prime forze del campionato, il Manchester United si gode il momento positivo anche in Champions League dove, dopo il 3-1 rifilato in Francia al Paris Saint-Germain, affronterà i quarti di finale della competizione.

Tutto merito del nuovo tecnico Ole Gunnar Solskjaer e di…quel messaggio ricevuto da un numero sconosciuto.

L’allenatore norvegese, come riporta il Mirror, ha parlato al portale Fotballklubben del primo contatto avuto con i vertici del Manchester United subito dopo l’esonero di José Mourinho. In particolare, il manager si è soffermato sui messaggi ricevuti con Ed Woodward, amministratore delegato dei Red Devils.

EMOZIONE – “Ed Woodward mi ha mandato un messaggio. E’ stato lui a cercarmi per primo. Solitamente non leggo e non rispondo ai messaggi o alle chiamate se non conosco il mittente, ma in quel caso lui si è firmato e allora abbiamo avuto uno scambio di opinioni”, ha detto Solskajer che poi ha raccontato la propria emozione: “Avevo il cuore a mille, le pulsazioni aumentate. Sapevo cosa poteva chiedermi…”.

E alla fine, grazie a quel messaggio il Manchester United è ripartito e adesso non vuole più fermarsi. Chissà se a quel messaggio, ne succederà un altro con, magari, un’offerta di lavoro anche per la prossima stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy