Manchester United, Solskjaer rassegnato con Alexis Sanchez: “Non posso fare niente per lui”

Manchester United, Solskjaer rassegnato con Alexis Sanchez: “Non posso fare niente per lui”

Continua lo scarso rendimento dell’attaccante cileno

di Redazione ITASportPress

Il suo Manchester United, nella gara di ieri contro il Paris Saint-Germain, è incappato nella prima sconfitta sotto la sua gestione, con una qualificazione ai quarti di Champions League che si fa alquanto complicata. E Ole Gunnar Solskjaer deve fare i conti anche con il rendimento sottotono di Alexis Sanchez, che, entrato al posto di Jesse Lingard poco prima dell’intervallo, non è riuscito a lasciare un’impronta sul match. L’ennesima prova opaca per l’attaccante cileno, tanto che il tecnico, nel dopogara, si è soffermato a parlare su di lui.

RASSEGNAZIONE – “Non posso fare niente per Sanchez. Quando gioca ha bisogno di ritrovare se stesso, perché sappiamo che in lui c’è un giocatore di qualità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy