Perisic: “Sono stato ad un passo dall’addio all’Inter”

Perisic: “Sono stato ad un passo dall’addio all’Inter”

“Mi voleva il Manchester United: se sono rimasto è grazie a Spalletti”

di Redazione ITASportPress

Un inizio di stagione forse al di sotto delle aspettative, quello di Ivan Perisic. Intervistato da FourFourTwo, il calciatore croato ha parlato del suo rapporto con l’Inter e il tecnico Luciano Spalletti, confessando anche di essere stato ad un passo dall’addio ai nerazzurri.

SPALLETTI – “Quando è arrivato Spalletti ero molto vicino a lasciare i nerazzurri. Poi però lui ha manifestato una forte volontà di trattenermi: ciò mi ha lusingato e incoraggiato. Il mister ha saputo riportarci tra i miglior club d’Europa e non ho mai rimpianto la decisione di rimanere all’Inter”.
LE OFFERTE – “Mi aveva cercato il Manchester United ed ero molto vicino ad andare via, ma alla fine ho deciso di restare a Milano. Un futuro in premier? Nel calcio mai dire mai. Ho sempre avuto il desiderio di misurarmi nel maggior numero possibile di grandi campionati e mi piacerebbe testarmi in quello spagnolo o in quello inglese. Sono un atleta e un professionista: mi piacciono le sfide. Adesso però sono concentrato solamente sull’Inter. Vogliamo migliorarci rispetto alla passata stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy