Sterling cuore d’oro, scrive una lettera a un ragazzo vittima di razzismo

Sterling cuore d’oro, scrive una lettera a un ragazzo vittima di razzismo

Il fantasista del City manda una missiva al suo piccolo fan: “Sii forte”

di Redazione ITASportPress

Raheem Sterling cuore d’oro. Il 24enne fantasista del ha voluto inviare una lettera scritta di suo pugno ad un suo giovane tifoso vittima di abusi razziali. Il calciatore, informato dell’accaduto dalla nonna del ragazzo, ha scritto così al suo piccolo fan: “Ricorda di essere orgoglioso di chi sei e non lasciare che ti tolgano il coraggio. Sii forte, la tua nonna è orgogliosa di te. Cordiali saluti, Raheem Sterling”. La lettera è diventata virale in Inghilterra dopo la vittoria dei Citizens nella Carabao Cup contro il Burton Albion con un pesante 9-0.  A dicembre proprio Sterling era stato al centro di un episodio di razzismo accaduto durante la gara giocata dal City in casa del Chelsea. Le telecamere avevano inquadrato dei tifosi locali mentre si rivolgevano in maniera offensiva verso il calciatore che batteva una rimessa laterale. I colpevoli dell’episodio sono stati subito rintracciati dalla Polizia con il Chelsea che ha provveduto a ritirare loro l’abbonamento per le gare casalinghe dei Blues.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy