Tottenham, Pochettino bacchetta i suoi: “Arroganti e compiacenti”

Tottenham, Pochettino bacchetta i suoi: “Arroganti e compiacenti”

Il tecnico non ha digerito la sconfitta per 2-1 con il Southampton

di Redazione ITASportPress

La sconfitta per 2-1 in casa del Southampton, la terza nelle ultime quattro gare, non è stata digerita dal tecnico del Tottenham Mauricio Pochettino. L’argentino, nel post-partita, si è lasciato andare a un duro sfugo nei confronti della sua squadra.

ARROGANZA – “Non si possono giocare soltanto quarantacinque minuti. È questione di mentalità, abbiamo perso slancio nella ripresa. Non riesco a capire perché siamo cambiati così tanto dal primo al secondo tempo. Non abbiamo abbastanza fame per uccidere le partite, sono preoccupato per il modo in cui siamo tornati in campo nella ripresa. Credo che l’unica spiegazione sia che abbiamo avuto un po’ di arroganza e di compiacimento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy