Watford, spettacolo in curva contro l’omofobia

Watford, spettacolo in curva contro l’omofobia

Coreografia incredibile sugli spalti

di Redazione ITASportPress

Sconfitti sul campo, ma vittoriosi fuori. Il Watford e i propri tifosi hanno dato una lezione a tutto il mondo del calcio.

La curva degli Hornets ha offerto uno spettacolo non consueto tra le tifoserie, non sempre così aperte a schierarsi contro l’omofobia nel mondo del calcio e dello sport. Una coreografia coi colori dell’arcobaleno a supporto #RainbowLaces, iniziativa lanciata dalla fondazione britannica Stonewall contro gli attacchi omofobi.

Prima, durante e dopo la gara interna, poi persa, contro il Manchester City, la tifoseria del Watford, alla quale si è unita anche quella Citizens, ha offerto uno spettacolo incredibile che si spera possa contribuire a mettere fine a certi episodi che ancora sconvolgono il mondo del calcio e non solo.

Tramite social, anche il portiere del Watford Benjamin Foster ha voluto congratularsi con i propri sostenitori per il bel gesto che ha emozionato davvero tutti.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ramarro0_9 - 1 settimana fa

    Ma vergognatevi tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy