PSG, Verratti è tornato: “Finalmente sto bene”. E sulla Nazionale…

PSG, Verratti è tornato: “Finalmente sto bene”. E sulla Nazionale…

Verratti torna in campo dopo quasi sei mesi e serve un assist vincente per il gol di Draxler

di Redazione ITASportPress

Dopo quasi 6 mesi di stop a causa di un problema agli adduttori che lo hanno costretto ad operarsi a maggio scorso, ieri sera Marco Verratti è sceso in campo dal primo minuto contro il Saint-Etienne, gara vinta dal PSG per 4 a 0. Il centrocampista azzurro si è reso protagonista di un assist vincente per il primo gol dei parigini, siglato da Draxler. Il classe ’92, al termine della gara, ha apostrofato in merito: “Spero di essermi lasciato dietro tutti i problemi, sono stati bravi ad aspettare che fossi al 100% per giocare e sono contento della prestazione e della vittoria, che ci servirà in vista di Liverpool”.

LIVERPOOL – “Arriviamo da 6 vittorie e ci presentiamo con fiducia. Il Liverpool è una squadra che gioca con molta intensità, in un grande stadio, sarà difficile ma possiamo fare una grande partita”.

NAPOLI – “E’ simile al Liverpool perché in casa gioca con grande intensità e con Ancelotti ha maggiore esperienza e quella tranquillità che solo il mister sa dare. Sono due avversari difficili, giocheremo partite importanti in grandi stadi, anche giocare in casa della Stella Rossa non sarà facile. E’ la prima volta che ci troviamo in un girone con tre squadre forti, se passeremo come spero, ne usciremo con tanta fiducia in più”.

NAZIONALE – “Ho parlato con Mancini e avevamo deciso così visto che erano 4 partite che non giocavo – si riferisce alle convocazioni per le gare con Polonia e Portogallo – Voleva che fossi al 100% e non lo ero ma a ottobre sarò lì. E’ un momento difficile, bisogna lavorare e cercare di vincere qualche partita per prendere fiducia e lavorare più tranquilli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy