Real Madrid, il segreto di Ronaldo è a tavola: ecco la sua dieta per la finale di Champions

Real Madrid, il segreto di Ronaldo è a tavola: ecco la sua dieta per la finale di Champions

Il portoghese arriverà a Kiev con un chilo in meno

di Redazione ITASportPress

Difficile trovare qualcosa fuori posto in Cristiano Ronaldo, un dettaglio non precedentemente studiato, che non sia frutto di ragionamento. Il portoghese vuole essere perfetto, nient’altro. Un’aspirazione che coltiva giorno dopo giorno curando ogni aspetto della sua vita: dalla capigliatura (inappuntabile anche in campo) alla vita privata, passando per un allenamento costante e ai limiti del maniacale. Il calciatore del Real Madrid arriverà alla finale di Champions pesando un chilo in meno (quasi 84) rispetto alla stagione precedente. La sua filosofia, infatti, prevede la perdita di un chilo all’anno per non aumentare il grasso e non ridurre la velocità. E al sito Business Insider lo chef della Nazionale portoghese ha svelato la sua alimentazione. Rispetto agli 85 chili abituali, infatti, secondo As il portoghese arriverà a Kiev con un chilo in meno. A 33 anni, infatti, mantenersi in forma in maniera impeccabile è doveroso. Il suo fisico gli consente giocate impensabili per altri giocatori, soprattutto alla sua età. Scatti, stacchi e rovesciate come quella che ha strappato applausi allo Juventus Stadium sono dovute proprio a questo, scrive Sportmediaset. I suoi dati corporei sono straordinari: ha una massa grassa del 7% (quella abituale dei giocatori è compresa tra il 10 e l’11%) e una massa muscolare del 50% (contro il 46% del dato medio). La sua età biologica dice che potrebbe avere 23 anni. Tra  i segreti del successo c’è anche la strategia di Zidane, che a volte nel corso della stagione ne dosa l’utilizzo concedendogli maggior riposo. “Mi sento molto bene, a Kiev sarò al top” ha assicurato Cristiano. Naturalmente la dieta rappresenta un aspetto importante per il mantenimento del proprio corpo. Lo chef della Nazionale portoghese Luis Lavrador si occupa personalmente anche della dieta di CR7. Tutto pesato e bilanciato dove non devono mai mancare cereali integrali, frutta fresca, proteine magre e tanta insalata. E per finire un buon bicchiere di vino che accompagna la carne alla griglia e il pesce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy