Real, Marcelo “tradisce” Ronaldo: “Neymar verrà da noi, e non lo decide CR7”

Real, Marcelo “tradisce” Ronaldo: “Neymar verrà da noi, e non lo decide CR7”

Il terzino brasiliano si dice convinto dell’arrivo del connazionale a Madrid e “scarica” il compagno portoghese: “Non è lui il proprietario e possono convivere”

di Redazione ITASportPress
Un’altra spallata a Cristiano Ronaldo, stavolta da un insospettabile. Nel giorno in cui il quotidiano portoghese rilancia la volontà ormai irremovibile di CR7 di lasciare il Real, il suo compagno di squadra Marcelo, dal ritiro del Brasile, gli riserva parole dure e apre di fatto all’arrivo a Madrid di Neymar. “Non è Ronaldo il proprietario del Real ma Florentino Perez, e se il presidente vuole prendere qualcuno, lo farà. Non è perché c’è CR7, allora Neymar non può venire: tutto lo spogliatoio vuole che Cristiano resti ma per Neymar le porte sono aperte. Il Real deve sempre andare alla ricerca dei giocatori migliori e un giorno Ney verrà da noi. Per me Cristiano oggi è il migliore ma Neymar di sicuro raggiungerà il suo livello”.
Dichiarazioni tutt’altro che concilianti, che fanno emergere forse ben più di un malumore nello spogliatoio dei blancos per l’egocentrismo esasperato di Ronaldo. Lui che in campo gli ha sempre servito assist deliziosi, stavolta gli ha passato una palla avvelenata. Probabile che Cristiano, questa volta, più che a parole risponda con i fatti, decidendo, questa volta sul serio, di fare le valigie e lasciare definitivamente Madrid.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy