Roma, ex Alenichev ubriaco alla guida rifiuta il test e insulta la polizia

Roma, ex Alenichev ubriaco alla guida rifiuta il test e insulta la polizia

L’ex calciatore della Roma e del Perugia con Mourinho al Porto ha conquistato una Champions League e una Coppa Uefa

di Redazione ITASportPress

Disavventura per l’ex centrocampista della Roma, Dmitry Alenichev attuale allenatore dello Enisey club siberiano di prima divisione russa al momento ultimo in classifica. Gli agenti della polizia stradale di Krasnoyarsk hanno fermato il tecnico che era alla guida del suo mezzo, una Hyundai di proprietà del club rossoblu, per dei controlli dopo che l’ex Roma era appena uscito da un bar della città. Come riporta il sito Newslab.ru tutto è successo verso le ore 23 di sabato scorso. Alenichev ha rifiutato di sottoporsi all’alcol test e la polizia lo ha portato nel vicino ispettorato della sicurezza stradale per i protocolli amministrativi. Alenichev si è comportato in modo aggressivo e ha insultato la polizia durante gli accertamenti. L’auto è stata sequestrata e l’ex Roma rischia una sanzione di 30 mila rubli e una sospensione della patente di due anni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy