Russia, giocatore muore in campo colpito da un fulmine

Una partita tra squadre studentesche in Russia finisce in tragedia: un fulmine colpisce una porta folgorando un diciottenne. Altri tre rimangono gravemente feriti

Commenta per primo!

Una partita di calcio tra due squadre studentesche è finita in tragedia, oggi, a Rubtsovsk, in Russia. Un ragazzo di appena 18 anni è morto folgorato a causa di un fulmine che ha colpito la porta del rettangolo verde. Altri tre giovani, tra cui un minorenne, hanno riportato gravi ferite e sono stati portati d’urgenza all’ospedale della città.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy