Russia, Mario Fernandes potrebbe debuttare con la Nazionale il 9 ottobre

Mario Fernandes, terzino destro brasiliano del CSKA da poco naturalizzato russo, sta per realizzare il suo sogno: vestire la maglia della Nazionale russa. Ultimate le procedure burocratiche, il giocatore potrebbe già scendere in campo il 9 ottobre in occasione dell’incontro amichevole tra Russia e Costa Rica.

Commenta per primo!

Ormai manca davvero poco al debutto in Nazionale russa di Mario Fernandes, terzino destro brasiliano arrivato nel 2012 al CSKA Mosca. Il giocatore sin da subito affermò di essersi innamorato della Russia e proprio per questa ragione rifiutò le convocazioni in nazionale brasiliana per giocare con quella russa. Da poche settimane Fernandes ha ricevuto il passaporto, ma prima di poterlo convocare la Lega Calcio Russa doveva mettere a punto le ultime cose con la Federazione brasiliana. Nella giornata di oggi Mario Fernandes ha finalmente ricevuto la cittadinanza russa per gli sportivi, ciò vuol dire che potrebbe debuttare già il 9 ottobre in occasione dell’amichevole di Krasnodar tra Russia e Costa Rica. Queste le parole di Nikita Simonjan, vice presidente della Lega:

Nei prossimi giorni definiremo le ultime cose con la Federazione brasiliana, credo che chiuderemo la questione prima dell’incontro amichevole con la Costa Rica. Il ragazzo potrebbe già scendere in campo nel caso in cui il commissario tecnico Stanislav Čerčesov decidesse di convocarlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy